Dino Salvoldi, ct Italia femminile: "Giro della Campania regala chance al ciclismo in rosa"

Un'occasione unica per il ciclismo femminile italiano. Così il commissario tecnico della Nazionale di ciclismo rosa, Dino Salvoldi, commenta l'imminente prima edizione del Giro della Campania in Rosa, al via domenica 22 marzo, con partenza da Grumo Nevano e arrivo a Caivano, dopo 85 km tra le province di Napoli e Caserta. “Si tratta davvero di una grande sorpresa e invito pubblico e sponsor a sostenere nel tempo questa iniziativa – aggiunge il ct Salvoldi – perché il ciclismo femminile ha bisogno di coraggio e iniziativa. E poi chissà, se sarà un successo come spero, in futuro potrebbe diventare un'importante appuntamento internazionale”. Intanto l'associazione Cicloamatori Caivano scalda i motori per la pedalata ecologica a scopi sociali che vedrà protagonisti tanti bambini, in programma sempre domenica - patrocinata dall'Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Campania -, in concomitanza con l'arrivo del Giro della Campania in Rosa a Caivano. I piccoli corridori per un giorno saranno preceduti dai podisti dell'Atletica Caivano e per loro l'organizzazione ha preparato un sacchetto per il rifornimento e cappellini ricordo.